venerdì 30 novembre 2007

ECCO PERCHE'!

30 nov 15:56
Sudan: folla chiede fucilazione per insegnante inglese
KHARTOUM - Una folla di migliaia di persone ha manifestato oggi per protestare contro la condanna a Gillian Gibbons, maestra inglese giudicata colpevole come blasfema per aver consentito ai propri alunni di chiamare 'Maometto' un orsacchiotto di pezza. La donna rischiava sei mesi di carcere, ma e' stata condannata a 15 giorni e all'esplulsione dal Paese. Secondo i manifestanti la condanna sarebbe troppo leggera. I manifestanti, con coltelli, spranghe e bastoni, ne ha chiesto la fucilazione. (Agr) (corrieredelmezzogiorno.it)

4 commenti:

RobRond ha detto...

non ho capito: il problema era per il tipo di animale o per il tessuto con cui era fatto? penso per il tipo di animale, perché una che si chiama "Gibboni" di cognome è moralmente autorizzata a far chiamare come vuole una scimmia di peluche...

Giusto Giusti ha detto...

L'insensatezza di talune pene deriva dall'insensatezza della gente. I governi sono d'accordo con la maggior parte della gente, e se la gente chiede la pena di morte per decapitazione con la scimitarra, l'avrà (ce l'ha!)

RobRond ha detto...

quindi per la serie 2000 anni di storia buttati nel cesso: siamo ancora fermi al colosseo e al pollice verso...

Giusto Giusti ha detto...

L'illuminismo è stato un fenomeno europeo, non di altri luoghi, ma non dimentichiamoci che Hitler è andato al potere con regolari elezioni, nella patria di Kant, Goethe, Hegel, etc. etc.