domenica 2 dicembre 2007

SERIAL KILLER

La casistica relativa ad infermieri serial killer diventa sempre più frequente.
Repubblica Ceca: infermiere accusato di sette omicidi01 Dicembre 2007, 20:44

PRAGA - Un infermiere di 31 anni è stato incriminato dalla procura di Hradec Kralove, nella Repubblica Ceca, per sette omicidi e altri dieci tentativi di omicidio ai danni di pazienti dell'ospedale di Havlickuv Brod. Arrestato lo scorso dicembre, Petr Zelenka - questo il suo nome - rischia una condanna fra i 25 anni e l'ergastolo. In base all'accusa, l'infermiere avrebbe ucciso i pazienti tra il maggio e il settembre 2006, quando lavorava nel reparto di anestesia e rianimazione dell'ospedale. Ai magistrati l'imputato ha ammesso di aver iniettato alle sue vittime - in gran parte pazienti anziani - dosi massicce di eparina, un anticoagulante che provoca emorragie. (Agr)

1 commento:

RobRond ha detto...

mah, chissà perché ha scelto proprio l'eparina? mi vengono in mente almeno una dozzina di altre sostanze che avrebbero certamente lasciato meno tracce: odio il dilettantismo nei criminali...